Diventare cacciatore:


Domande di ammissione al Comprensorio Alpino Torino 5

Le domande di Nuova e Ulteriore Ammissione devono essere presentate entro e non oltre il 15 maggio di ogni anno.

Il cacciatore non iscritto ad altro CA deve compilare il modulo Nuova Ammissione, mentre se è già iscritto ad altro CA deve compilare il modulo Ulteriore Ammissione.

Il cacciatore che consegue la residenza anagrafica in Piemonte o l’abilitazione venatoria dopo il 15 maggio potrà presentare domanda di Ammissione in Deroga.

Il cacciatore che presenta domanda oltre il 15 maggio deve compilare il modulo di Ammissione Stagionale.

Il modulo compilato e firmato in ogni parte deve essere presentato al CATO5 allegando copia della seguente documentazione:

– copia abilitazione zona Alpi ( se provenienti da altra Regione)

– copia abilitazione caccia di selezione ungulati e tipica fauna alpina (se si intende partecipare a questi tipi di prelievo)

– copia documento identità

– copia versamento quota adesione al CATO5

– copia del modulo per il consenso al trattamento dei dati personali (allegato alla domanda o scaricabile in fondo a questa pagina)

Le quote a favore del CATO5 possono essere versate con le le seguenti modalità:

bollettino postale: c/c n. 1009133537 intestato a COMPRENSORIO ALPINO TORINO 5 Via Don Bosco 1/B

bonifico bancario: codice iban: IT 24M0200830450000105118351

presso la segreteria è attivo il POS.

Successivamente al conseguimento dell’abilitazione venatoria e per il passaggio entro il 31 gennaio da pianura (ATC) a montagna (CA) o viceversa è necessario inviare alla città metropolitana il modulo per la scelta dell’opzione di caccia

Trattamento dati personali:

.